Come scrivere una Newsletter Natalizia [prima parte]

Per chi pensa che scrivere una email di auguri natalizi ai propri clienti sia una banalità, ecco a voi una guida dettagliata su come creare un’email piacevole che resti impressa nella mente dei tuoi utenti e che soprattutto… faccia vendere.

1 Sii il primo

Un metodo per restare impressi o per colpire l’utente può essere quello di essere tra i primi ad inviargli newsletter natalizie, senza aspettare di inviare le mail all’ultimo momento, quando la tua finirebbe tra le fastidiose decine di email natalizie che l’utente riceve abitualmente in prossimità delle festività. Questo infatti rischierebbe di associare i tuoi auguri a cattive sensazioni. Il Natale è una festività che mette di buon umore e così dovrebbe essere anche per le email di auguri. Il periodo migliore sembra essere quello che va dal 10 al 15 Novembre. Distinguiti dagli altri marketer, bruciandoli sul tempo!

2 Scegliere template o template fai da te

La scelta del template tematizzato è molto importante perché rappresenta un po’ l’anima dell’email. Per questo, consiglio di procurartene uno professionale, acquistandolo sul web o scaricandolo gratuitamente ovunque lotroviate a disposizione. Questo perché sarai sicuro che il template sia compatibile con tutti i client di posta elettronica (o almeno con la maggior parte) e quindi formattata in modo corretto e leggibile. Per il template fai-da-te, a meno che tu non sia esperto, il mio consiglio è : “don’t try this at home”.

3 Scelta del font

Il font è molto importante. Un font sbagliato può dare un’immagine molto negativa della tua azienda o di scarsa professionalità. In questo caso usane uno piacevole. Non esagerare con i “ghirigori”. Deve essere elegante e più grande del solito per rendere più semplice la lettura.

4 Il tono giusto

Nell’email natalizia, è bene rivolgersi agli utenti con tono informale ed allegro che trasmetta positività. Quindi evita di essere troppo “professionale”. A volte crea un’atmosfere un po’ gelida che è da evitare per ovvie ragioni.

5 Testo leggero

Non essere prolisso ed evita di incartarti in discorsi o racconti troppo complessi o articolati. Sii piuttosto molto coinciso senza risultare però telegrafico.

Passa alla seconda parte

Tieni a mente che tutte le attività di web marketing, per dare buoni risultati, hanno bisogno di essere integrate a strumenti professionali efficaci e semplici da usare. Prova ora la versione Free di SendBlaster e inizia a fare email marketing nel modo corretto e con la consulenza gratuita di esperti del settore.